Leggi di Murphy

di Francesco Masala

quando le cose non vanno bene e non si perché c’è sempre un motivo.

 

Legge di Murphy: Se qualcosa può andar male, lo farà

Corollari:

  1. Niente e’ facile come sembra.
  2. Tutto richiede piu’ tempo di quanto si pensi.
  3. Se c’e’ una possibilità che varie cose vadano male, quella che causa il danno maggiore sara’ la prima a farlo.
  4. Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa può andare male, e si prevengono, immediatamente se ne rivelerà un quinto.
  5. Lasciate a se stesse, le cose tendono a andare di male in peggio.
  6. Non ci si può mettere a far qualcosa senza che qualcos’altro non vada fatto prima.
  7. Ogni soluzione genera nuovi problemi.
  8. I cretini sono sempre più ingegnosi delle precauzioni che si prendono per impedirgli di nuocere.
  9. Per quanto nascosta sia una pecca, la natura riuscirà sempre a scovarla.
  10. Madre Natura e’ una puttana.

La filosofia di Murphy

Sorridi… Domani sara’ peggio…

continua qui

redaz
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.