«Oppenheimer» di Christopher Nolan

le visioni di Francesco Masala.

Al cinema, finalmente, lo straordinario film di Nolan. A seguire tre “classici” italiani visibili online (Mario Monicelli, Luciano Salce e Franco Giraldi), senza dimenticare un cortometraggio di Bernardo e Giuseppe Bertolucci, dedicato a Bologna.

Di Christopher Nolan (uno dei registi più grandi in attività) si potrà dire di tutto, ma non che i suoi film lascino indifferenti o che siano girati avendo come obiettivo altro che la perfezione.

Tre ore che non annoiano, in un film di scienza, spionaggio, amore, amicizia, dubbi, ignobiltà, coraggio, fra le altre cose.

Gli attori sono tutti bravissimi, Cillian Murphy in primis (già ottimo attore nei film di Neil Jordan e Ken Loach, fra gli altri) e Robert Downey Jr, in un ruolo di pezzo di merda, vendicativo e maccartista, e tutti quanti.

Oppenheimer è un grande fisico, un genio, gli propongono la missione impossibile, non si tira indietro. Ha carta bianca per costruire la bomba atomica prima dei tedeschi, costruiscono per il suo team di teste d’uovo un villaggio nel deserto *.

Lui è un utilissimo e preziosissimo idiota, per Truman e la sua cricca, banda di assassini senza rimorsi, quelli restano al pilota dell’Enola Gay e a Oppenheimer.

Il complesso economico militare era già ben rodato.

La figura di Oppenheimer è complessa, ha molte facce, è insieme ingenuo, ma anche non lo è, e non sa dire bugie, grave difetto in quel mondo che prima lo ha messo sul piedistallo e poi l’ha schiacciato nella polvere.

uno dei film più grandi della stagione (italiana) 2023-2024.

non perdetevelo, se vi volete bene.

buona (atomica) visione.

* quando Oppenheimer propone di restituire quel pezzo di deserto, dove era stata edificata Los Alamos, agli indiani, gli ridono addosso: noi siamo i distruttori del mondo, non in teoria, ma in pratica… si fottano gli indiani, e anche tu, Oppenheimer, ormai ci servi più.

ps: un film non è un saggio storico; se c’è bisogno di scriverlo, ecco, l’ho scritto.

https://markx7.blogspot.com/2023/08/oppenheimer-christopher-nolan.html

In “bottega” si è aperto un dibattito davvreo interessante: cfr H come Hiroshima, Oppenheimer e lingue biforcute (un mix) e Diverso parere su Oppenheimer e la bomba degli USA di Giorgio Ferrari.

 

Padri e figli – Mario Monicelli

alcune storie che si inseguono e si intersecano, in una sceneggiatura (di Age & Scarpelli e del regista) equilibrata, con i tempi praticamente perfetti.

storie di padri e figli, che si ripetono da sempre e per sempre, la differenza con oggi è che allora, nel 1957, si guardava al futuro con fiducia, oggi no.

gli attori, grandi e bambini, sono tutti bravi e bravissimi, fanno ridere e commuovere.

un gioiellino da riscoprire.

buona (familiare) visione.

QUI  si può vedere la prima parte

QUI  si può vedere la seconda parte

https://markx7.blogspot.com/2023/08/padri-e-figli-mario-monicelli.html

 

 

Vieni avanti cretino – Luciano Salce

uno di quei film che non ti fanno smettere di ridere, Luciano Salce ha girato Fantozzi, mica il cinepanettone Le vacanze sulla neve d’Egitto.

nelle sue mani Lino Banfi è un Totò e un Paolo Villaggio, mutatis mutandis.

Lino Banfi è un povero disgraziato che esce di galera, lo accoglie un cugino che cerca di trovargli un lavoro, ma ogni volta qualcosa non funziona.

lasciate ogni pregiudizio, comicità e risate di serie A, promesso.

buona (da morire dal ridere) visione.

QUI il film completo

https://markx7.blogspot.com/2023/08/vieni-avanti-cretino-luciano-salce.html

 

La supertestimone – Franco Giraldi

Monica Vitti e Ugo Tognazzi sono spettacolari, Isolina è una povera zitella che riesce grazie alle sua testimonianza a far condannare Marino per omicidio.

poi succedono cose incredibili e vedere loro due è proprio una gran cosa.

cercate Monica e Ugo, un regalo.

buona (galeotta) visione.

QUI il film completo, su Raiplay

 

https://markx7.blogspot.com/2023/08/la-supertestimone-franco-giraldi.html

 

 

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *