Pontypool (Pontypool zitto o muori) – Bruce McDonald

(visto da Francesco Masala) visibile in rete

un film che all’inizio ricorda la magnifica invasione dei marziani (di quel genio di Orson Welles), e poi, senza vedere nessun mostro, la tensione resta altissima per tutto il film.

merito di una sceneggiatura a orologeria e di attori splendidi ti coinvolgono senza che tu possa resistere, insomma un piccolo capolavoro da non perdere (e magari rivedere), stando attenti alle parole.

buona imperdibile visione.

 

 

https://markx7.blogspot.com/2013/08/pontypool-pantypool-zitto-o-muori-bruce.html

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.