Primo, non essere sessista

di Monica Lanfranco

Sulla vicenda Strauss-Kahn solo una riflessione: se il comportamento di un uomo (qualunque uomo) nei confronti delle donne contasse qualcosa ai fini della sua reputazione anche politica, allora un noto mandrillo come sembra che il presidente Dominic fosse, non sarebbe stato candidato a un ruolo istituzionale.

Cominciamo a considerare il non essere sessista come un prerequisito per la rappresentanza, così come l’onestà, la rettitudine e la fedina penale pulita?

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

4 commenti

  • Marco Pacifici

    E’ piu criminale fondare una banca che rapinarla.Bertold Brecht.Non ho la fedina penale pulita,sarei un infame od un pentito.Se mi guardo allo specchio mi sorrido. Per il “sessismo” potete chiedere alle Compagne. Sensa nessun rimorso,sono un delinquente solidale.Marco il monello(cosi “nomato” dalle Compagne Libertarie).

  • ilaria bianchi

    In Italia purtroppo siamo messi male..sta a noi donne rimettere in ordine i valori..per esempio anche scrivendo delle belle riflessioni come questa!!!!

  • Marco Pacifici

    Sono coinvolto e lo saro’ sempre se non altro per esser nato maschio:ma non sono ne mai saro’ complice,costi quel che costi.Impariamo a tenerci per mano:è l’unica forza che ci rimane ,noi che l’odio non ci appartiene.Per chi è su feis buk,sulla mia pagina la ballata delle Donne di Sanguineti. Marco Pacifici.

  • è scioccante come tutti/e sui media stiano difendendo questo personaggio, a loro dire ottimo dirigente del FMI, davvero ottimo vista la prepotenza e l’arroganza con cui tratta chi considera più debole, ottimo esempio del FMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.