Serve un piccolo “capitale” per scrivere di Marx

di Benigno Moi

Campagna di crowfounding per la pubblicazione del libro di Massimo Lunardelli sullo spettro di Carlo Marx

Massimo Lunardelli è nato a Torino nei primi anni’60 e, da alcuni anni, vive e lavora a Cagliari, come bibliotecario. Ma coi libri ci lavora anche (soprattutto?) fuori dai suoi orari d’ufficio, studiando e scrivendo.

Spesso scrivendo di cose poco note (vedi la storia dello scudetto rubato al Torino dai gerarchi fascisti). Altre volte di argomenti e temi già trattati ma con un approccio, non consueto: come è stato per la biografia di Antonio Gramsci, pensata per i lettori più giovani.

La costante è che le sue opere (non solo i libri, ma anche i documentari audiovisivi che ha realizzato o contribuito a realizzare) sono frutto di un lungo e accurato lavoro di ricerca, consuetudine che la sua professione ha sicuramente contribuito a formare e tenere viva.

Per questi motivi credo importante dare fiducia alla campagna di raccolta, tramite crowfounding, dei fondi necessari alla pubblicazione del suo lavoro su Carlo Marx, «Io sono Karl Marx: autobiografia postuma di uno spettro che si aggira per l’Europa». Sapendo che comprando in anticipo il suo libro ne rendiamo possibile la stampa e la distribuzione ma soprattutto ci assicuriamo di averlo subito, senza dovercene ricordare o fare altro fra alcuni mesi.

Per chi vuol sapere di più sul progetto, e possibilmente farne parte, basta andare su questo sito: https://bookabook.it/libri/io-sono-karl-marx/  

Per chi vuol sapere di più sui precedenti lavori di Massimo Lunardelli, i link sono questi:

LIBRI

https://www.ibs.it/dieci-pericolosissime-anarchiche-libro-massimo-lunardelli/e/9788879041263

https://www.ibs.it/indagine-sullo-scudetto-revocato-al-libro-massimo-lunardelli/e/9788879041751?inventoryId=52968820

https://www.ibs.it/guardie-ladri-unita-d-italia-libro-massimo-lunardelli/e/9788879041027?inventoryId=47573230

https://www.ibs.it/gramsci-ragazzi-breve-storia-dell-libro-massimo-lunardelli/e/9788879042079?inventoryId=58377632

VIDEO

Sul brigante Carmine Crocco:

https://www.youtube.com/watch?v=8DJtdI9zQ9M

Su Tomaso Serra, l’anarchico di Barrali

https://www.youtube.com/watch?v=vNlhT8HIuLU

Su lo scudetto rubato al Torino:

https://www.youtube.com/watch?v=2SfugHJ1THY

https://www.youtube.com/watch?v=yXDyhJkIs7o

Su Gramsci:

https://www.youtube.com/watch?v=pWKBtgIdsEQ

Su Cafiero:

https://www.youtube.com/watch?v=UmtQQPZsOzg

https://www.youtube.com/watch?v=dYhYv2-pn7o

La foto è presa da «Morgan matto da legare» (Morgan: A Suitable Case for Treatment) di Karel Reisz, del 1966, con Vanessa Redgrave e David Warner; un film stupendo e ingiustamente dimenticato.

 

Benigno Moi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.