«Strade e contrade»: di Liguria, di lago, di Argentina e di altrove

Ultime motizie sul nuovo cd autoprodotto di Angelo Maddalena (scusate l’interruzione ma c’è qui un tal db che urla “affrettarsi per pre-acquistarlo” e ora riprendiamo la trasmissione)

Diciassette brani inediti: da Gigolò cattolico a Pietro non ha più la macchina, da Riviera di Ponente Ligure a Madri di plaza de mayo, a Donne della Liguria. Il “periodo ligure” di Angelo è fortemente presente ma anche i viaggi degli ultimi anni, per esempio quello a Buenos Aires (Madri di plaza de mayo è dedicata alle madri dei desaparecidos della dittatura militare di quarant’anni fa in Argentina).

Mi sento come mi sento è il brano del passaggio dalla Liguria al lago Trasimeno dove Angelo si è trasferito nell’autunno 2017. Un repertorio di canzoni un po’ collaudate all’osteria Rosso di sera di San Feliciano e nei concerti (pochi e di qualità) dell’inizio del 2018 (Casa Teatro di San Feliciano, PluriEstero a Enna, La stanza dello scirocco a Messina, CCCP di Ceriale, Libreria Calusca a Milano, Zenoteca di Perugia…). Strade e contrade abitate e ri-abitate, attraversate e di cui Angelo sente e coglie la dolcezza e la malinconia degli incontri, l’amarezza e la disperazione, ma quasi sempre lo sguardo auto-ironico e tragicomico sublima “il dolore collettivo”.

Per chi volesse sostenere l’autoproduzione del cd, in fase di registrazione, propongo di preacquistare una o più copie: il cd avrà un libretto interno con testi e una storia breve delle canzoni più 4 foto a colori dentro il libretto. Costa 15 euro, per chi pre-acquista almeno una copia le spese di spedizione saranno in omaggio, insomma 15 euro tutto compreso; chi volesse donare altri 5 euro riceverà due copie del cd; mandando 25 euro si riceveranno 3 copie del cd e 4 cd per 30 euro; se poi qualcuna/o volesse “esagerare” con 50 euro avrà 5 cd.

Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico all’IBAN seguente: IT79F0760105138231773631776, intestato ad Angelo Maddalena; oppure con una ricarica su carta prepagata poste pay al numero seguente: 5333 1710 0849 9598, sempre intestato ad Angelo Maddalena

x INFO: angelo.maddalena@gmail.com; 3881973465

NOTA (NUMERO 1) DELLA “BOTTEGA”

Codesto è l’ultimo avviso (consideratela “pubblicità progresso”) per sostenere il cd… Invece Angelo Maddalena torna in bottega lunedì perché, in un momento di (ciclica) pazzia. db lo ha nominato «angelo custode della settimana».

NOTA (NUMERO 2) DELLA “BOTTEGA”

Le persone che qui bazzicano spesso sono abituate il sabato sera a trovare i versi scelti dalla “cicala”. Ma 7 giorni fa avevamo annunciato che ci sarebbe stata una pausa (un paio di settimane, forse persino tre). La “cicala” aveva suggerito a db di scegliere lui una poesia nelle due settimane di buco ma lui ha risposto stoicamente “mai”. Nel frattempo un paio di persone hanno chiesto alla botteguccia: “ma come festeggiamo l’imminente puntata 100 della cicala?”. Il dibattito è in corso, vi aggiorneremo ma sappiate che l’idea di fare una serenata sotto casa della cicala è stata bocciata: lei è troppo timida per queste piazzate, il suo è un frinire sussurrante non lo scatenato free jazz che tanto piace a (non vi diremo chi).

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.