Diritti negati nelle periferie argentine: il caso di Walter Bulacio

di David Lifodi La recente sospensione della condanna a soli tre anni inflitta ad un agente della polizia argentina per aver ucciso nel 1991, in circostanze poco chiare, un giovane di diciassette anni che si stava recando ad assistere ad un concerto rock, riapre una ferita ancora aperta per l’Argentina democratica, quella legata alle violenze della polizia nei confronti dei

Continua a leggere
1 2 3 4 5