Un libro sfuggito agli assassini

A cent‘anni dal genocidio degli armeni in Turchia: un percorso di informazione e riflessione, undicesimo post (*) di Alexik Quando si vuole compiere un genocidio non basta annientare una popolazione. Bisogna annientarne la cultura, perché il ricordo non torni a germogliare. Per questo i Giovani Turchi non risparmiarono l’intellettualità armena. La notte della “domenica rossa”,  il 24 aprile 1915, vennero

Continua a leggere