Kurdistan turco: immagini dal massacro di Cizre

Cizre, estremo sud-est della Turchia. Il 4 Settembre 2015 un provvedimento del governatore di Sirnak dichiara lo stato di emergenza, un coprifuoco di 24 ore su 24 viene imposto a tutta la popolazione. Nessuno può uscire di casa, l’ospedale viene chiuso così come tutte le attività commerciali. Non c’è acqua ne corrente elettrica, i cellulari non funzionano, Cizre è isolata

Continua a leggere

Creatori di mostri/2

di Alexik (*) [A questo link il capitolo precedente.] Creare dei mostri comporta, prima o poi, il rischio di non saperli più controllare. A pochi giorni dall’attentato di Istanbul sembra questa la condizione del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan e del suo premier Ahmet Davutoğlu, ora che l’incendio che hanno contribuito ad appiccare dal proprio vicino siriano comincia a divampargli

Continua a leggere

Erdogan scatena i pogrom: linciaggi e assalti alle sedi curde

di Marco Santopadre, da contropiano.org. Si complica e si aggrava ulteriormente la situazione in Turchia. Ai sanguinosi attacchi della guerriglia curda contro polizia ed esercito il regime risponde intensificando da una parte le operazioni militari nel Nord dell’Iraq, dall’altra fomentando veri e propri pogrom di massa contro i militanti del Partito Democratico dei Popoli ma anche contro semplici appartenenti alla

Continua a leggere
1 22 23 24 25 26