Due citazioni di Montale, quasi degli aforismi

di Mauro Antonio Miglieruolo 1) Sono poco adatto alla vita, sempre sulla difensiva, ho sempre cercato di non sporcarmi le mani. Mi giudicheranno gli altri. Potrei dire lo stesso di me, lasciandomi andare a un desiderio di confronto che nasce dal fatto che in molti trascurabili particolari ci somigliamo. Come Montale infatti non addottorato (uguale diploma in Ragioneria), come lui

Continua a leggere

Trittico dell’Orgoglio Comunista, 3: Il prevalente valore dei soldi

di Mauro Antonio Miglieruolo *** I miei guai (i miei soliti guai) iniziarono con l’atterraggio di un disco volante a Grotteria. In anteprima mondiale assoluta. L’atterraggio a Lucca, del quale tanto si vocifera, è stato solo il secondo, si è verificato una settimana più tardi ed ebbe conseguenze mediatiche solo perché a parlarne fu un soggetto di gran nome, non

Continua a leggere

Renzi 4

(bastarenzi) di Mauro Antonio Miglieruolo Tempo fa, molto tempo fa, quando ancora l’inaudito insopportabile potere democristiano, di quei bei tomi che mio padre, certo Ferdinando Miglieruolo (1), usava chiamare demoni-cristiani, un certo Cazziga o Cazzinga, non rammento più bene il nome, ridicolizzò l’astro nascente Casini, colpevole di avergli rivolta una piccola critica, esclamando, con meraviglioso e inimitabile accento sardo: Caszini!

Continua a leggere