Manuel Zelaya: “L’Honduras ha toccato il fondo”

di David Lifodi Lo scorso 17 luglio Miriam Miranda, dirigente di Ofraneh (Organizaciòn Fraternal Negra Hondureña), è stata attaccata e sequestrata insieme ad un gruppo di garifuna a Vallecito, dipartimento di Colón, nel nord dell’Honduras. Fortunatamente, alcuni prigionieri sono riusciti a scappare e hanno dato l’allarme, ma, come scrive la stessa Ofraneh, è lo stato ad essere responsabile di questa

Continua a leggere

Honduras: le prove della frode elettorale

di David Lifodi L’esito fraudolento delle recenti elezioni honduregne alza il velo sui progetti di destabilizzazione dell’intera regione centroamericana da parte dei settori più conservatori del continente e lancia un monito preoccupante in vista delle votazioni in programma il prossimo anno in El Salvador e Costarica. La denuncia viene da Carlos H. Reyes, esponente di spicco della resistenza honduregna, che

Continua a leggere

Presidenziali Honduras: frode elettorale dei golpisti

di David Lifodi Come previsto, le elezioni presidenziali in Honduras si stanno caratterizzando per il poco credibile successo di Juan Orlando Hernández, il candidato del Partido Nacional, su Xiomara Castro, del Partido Libertad y Refundación (Libre), tra crescenti accuse di brogli. A quattro giorni dalle elezioni del 24 novembre, il Tribunale Supremo Elettorale non ha ancora dichiarato quale sarà il

Continua a leggere

“Chiudi la Scuola delle Americhe”: un…

… appello a Obama di David Lifodi Una Università dei Diritti Umani al posto della Scuola delle Americhe: vi piace la proposta? A farla è Martín Almada, paraguayano, Premio Nobel Alternativo per la pace, torturato per trenta giorni dal regime stronista negli anni ’70 e, soprattutto, scopritore della montagna di documenti da cui è emerso il piano di sterminio degli

Continua a leggere
1 2 3 4