Sicurezza sul lavoro : guerra ai delegati e agli attivisti

di Alexik  (da http://illavorodebilita.wordpress.com/) Negli ultimi tempi si è intensificata la guerra contro gli operai  che lottano per la sicurezza sui luoghi di lavoro. E’ una guerra condotta con armi “convenzionali” – i provvedimenti disciplinari e i  licenziamenti – e “non convenzionali”- come le attività spionistiche e i livelli direzionali occulti.

Continua a leggere