Argentina: un ricordo di monsignor Angelelli…

… ucciso dalla dittatura. di David Lifodi Il 4 agosto 1976, nel primo pomeriggio, monsignor Enrique Angelelli si stava dirigendo verso La Rioja per consegnare all’arcivescovo di Santa Fe, Vicente Zaspe,un dossier sull’assassinio di due suoi collaboratori, Carlos de Dios Murias e Gabriel Longueville, uccisi dalla dittatura militare il 18 luglio dello stesso anno: durante il viaggio l’auto di Angelelli

Continua a leggere
1 2 3