Il progresso è finito? (2)

di Mauro Antonio Miglieruolo È molto che meditavo di fornire una risposta alla interrogazione-provocazione diffusa da Fabio Calabrese il 5 luglio 2010 (e su codesto blog… poco fa) risposta che l’autore indubbiamente merita se non altro per la responsabilità che si è assunto di riformulare, radicalizzandoli, alcuni punti di vista sull’ormai vetusta questione, che sta molto a cuore a tutti

Continua a leggere

Il progresso è finito? (1)

care e cari, un martedì particolare come vedrete con questo scambio – intenso, importante, lungo ma davvero ricchissimo di idee e informazioni – tra Fabio Calabrese e Mauro Antonio Miglieruolo (che qui sotto introduce). Si parte dalla fantascienza e dal “progresso” sparito ma ci si aggira nei labirinti di scienza, tecnologia, società, politica. Il menù prevede: qui il “cappello” di

Continua a leggere

Camminare, slow foot

La gente che cammina ci colpisce, appena usciti dall’aeroporto di una qualunque città africana. L’Africa è un popolo in cammino. Nonostante nelle grandi città africane ci sia un traffico caotico, disordinato, un terribile puzzo di gas di scarico, sembri che nessuno si occupi di carburatori, nuvole nere escano dai tubi di scappamento dei camion, dei furgoni, dei dalla dalla, dei

Continua a leggere
1 30 31 32