A proposito delle difficoltà relative alla transizione – Seconda parte

(segue da 3 marzo – ore 10) “Non è arduo costruire il socialismo; lo è stato nelle specifiche condizioni della Russia del 1917” di Mauro Antonio Miglieruolo Detto questo, occorre ahimé! Passare a una parte dell’intervento che non esito a definire polemica. Contesto sia corretto fare riferimento all’Ottobre come fallimento della “costruzione dal basso” del processo di trasformazione (se mai

Continua a leggere

Trittico delle riflessioni – 2: Una società di fratelli

(appendice al trittico dell’orgoglio comunista) di Mauro Antonio Miglieruolo 1 Il mondo, ahimé! è governato dall’avidità, dalla propensione al furto, dalla libidine dell’inganno. Punti di vista perversi corrodono gli animi, oscurando la capacità medesima di vedere nelle cose. Cosicché l’inganno moltiplica, il furto si espande, l’avidità diventa virtù: il mezzo per garantirsi la sopravvivenza. Nella società di tutti contro tutti

Continua a leggere
1 2 3