Tu cercami ancora

di Mohamed Malih  

Così come il fiume torna al mare

così tornerai a me

troverai nei miei occhi

serbata intatta la tua bellezza

mi sorriderai

e il tuo sorriso amore, lo sai,

dona la gioia delle preghiere esaudite

 

quando tornerai a me amore

sarà una giornata di sole

ti farò ridere

come un tempo ridevi con me

quando tarderai a tornare a me amore

e io mi sarò perso

cercami nei ricordi

nelle parole che ti dedicavo

 

cercami nelle belle poesie d’amore

in questa poesia che piango e scrivo

cercami sfogliando i libri vecchi delle bancarelle

cercami nella musica del fado

cercami nell’uomo che stai amando

 

quando tornerai a me

e non mi troverai perché mi sarò perso

tu cercami ancora

voglio farti vedere nei miei occhi

come custodisco intatta la tua bellezza

quando tarderai a tornare

e io sarò perso

sarà una giornata di sole

tu sorridimi ancora amore

di quel tuo sorriso che dona la gioia delle preghiere esaudite

 

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

4 commenti

Rispondi a clelia pierangela pieri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *