A un mese dallo sciopero delle donne

di Adriana, Barbara e Tiziana

Care sostenitrici, care compagne, car* tutt*,

manca poco più di un mese alla giornata del 25 novembre e abbiamo pensato, a partire da oggi, di inviare ogni venerdì una news letter con gli aggiornamenti sullo «sciopero».

Come abbiamo già detto, per noi questa iniziativa è l’inizio di un percorso, quindi pensiamo che la riuscita dello «sciopero» (in attesa delle decisioni della Cgil con la quale siamo in stretto contatto) dipende molto dal lavoro sui territori e soprattutto se ognuna di noi farà la propria parte. Sul sito, alla voce “CITTÀ X CITTÀ” , trovate una serie di iniziative che si stanno organizzando: soprattutto a Torino, Bologna, Mantova, Pistoia, Firenze, Capri. Siamo sicure però che sono molte, molte di più le manifestazioni che si stanno organizzando in tutta Italia, e che a noi non sono ancora pervenute. E questo è anche il motivo della newsletter. Per aggiornarci ed essere inserite sul sito, le iniziative devono essere comunicate a: organizza.scioperodonne@gmail.com

Secondo punto: vogliamo informarvi che finalmente è online, bello e funzionale, il nostro nuovo sito www.scioperodelledonne.it (l’altro, cioè http://scioperodonne.wordpress.com/ resta ma solo per re-indirizzare al nuovo sito), nel quale troverete notizie, aggiornamenti, commenti, le adesioni e i nostri articoli. Usiamolo anche come interfaccia per i vostri suggerimenti e commenti (se c’è qualcosa che vorreste migliorare o articolare meglio, fatecelo sapere).

Terzo punto: i fondi per i manifesti e non solo. Invitiamo qui, pubblicamente, chi se la sente (economicamente parlando) di darci una mano. Per esempio, stampando i manifesti dello «sciopero» firmati da Anarkikka (scaricabili direttamente dal sito), oppure a impegnarsi all’acquisto di materiali per aiutare i gruppi che organizzano le varie manifestazioni. Chiunque può impegnarsi territorialmente, mettendosi in contatto con chi organizza, anche dal sito, su CITTÀ X CITTÀ, oppure attraverso le adesioni. Chi intende aiutarci su Roma, può mettersi in contatto con noi due, Barbara Romagnoli e Adriana Terzo. Invece a Imola, con Tiziana Dal Pra, presidente di Trama di Terre.

Infine, nel ringraziarvi dell’attenzione, dell’impegno e della partecipazione, vogliamo ricordarvi di continuare a diffondere l’iniziativa perché più siamo e più pressione (politica) possiamo fare, a tutti i livelli. Fino all’ultimo giorno saremo al nostro posto per gli aggiornamenti e ciò che serve. Vorremmo esserci anche dopo il 25 novembre per ogni diritto violato a danno di una, dieci o cento donne.

Noi, con voi, ci saremo.

Grazie,

Adriana, Barbara e Tiziana

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.