Joao Cándido, l’«ammiraglio nero» che…

… lottò per i diritti dei marinai brasiliani Il 22 novembre 1910  la rivolta contro le frustate e le altre pene corporali.  Joao Cándido è stato rimosso dalla storia sociale del Brasile. Soltanto nel 2008, a Río de Janeiro, fu innalzata una statua in sua memoria, a 39 anni dalla morte, e Lula sancì l’amnistia postuma per lui nonostante l’opposizione

Continua a leggere

Voltaire o dell’Illuminismo

di Fabrizio Melodia Buon compleanno a Voltaire, al secolo Francois Marie Arouet, nato a Parigi il 21 novembre 1694. Proprio l’anno delle gloriosa rivoluzione in Inghilterra che portò all’ instaurazione della monarchia costituzionale: sarebbe tanto piaciuta a Voltaire da ispirargli buona parte del suo pensiero, sino a farlo diventare un campione della tolleranza, un profeta del deismo e uno strenuo

Continua a leggere

Nadia Anjuman, poeta afgana uccisa perché donna

di Santa Spanò Il 4 novembre 2005, ad Herat nel centro occidentale dell’Afghanistan, Nadia Anjuman, poetessa, è morta massacrata di botte dal marito: aveva appena 24 anni e da 6 mesi era diventata madre di una bambina. Una breve premessa è necessaria, è necessario ricordare che il territorio afghano si è guadagnato il soprannome di “tomba degli imperi”, direi di

Continua a leggere
1 2 3 229