FRATELLI SIAM(CO)ESI – 486

sulla ruota di Energu la terzina doveva uscire sabato. Ma qui in “bottega” era di turno John Bellhini; il quale ci ha spiegato così la faccenda: “Ero senza benzedrina. Avevo tre gomme a terra. Non avevo i soldi per prendere la mongolfiera e la notte non mi aveva portato il tight. C’è stato un fiumemoto! Nella vasca formiche e cavallette”. Insomma scusate il ritardo.

 

 

 

La Bottega del Barbieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *