Me la son fatta addosso

di Pabuda

Ragazzi,

me la son fatta addosso:

mi son pisciato nei pantaloni
una bellissima e dotta poesia!

eh… com’era?

chi lo sa com’era…

abbastanza  lunga,

elaborata nel sonno.

ma, ormai…

è colata tutta,

fino ai calzettoni.

era da ‘sta notte che mi scappava:

premeva, premeva…

premeva a più non posso,

poi, alzandomi, mi son distratto

e me la son fatta addosso.

uffa!

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.