Mi regalo per 5 sere: cosacce sarde

Siore e siori, venghiiiiiiiino: il famigerato db da domani è a Cagliari e dintorni dove si venderà (anzi si regalerà: non si paga neanche un centesimo) non una, non due, non tre e neppure quattro ma addiiiiiiiiiiirittura cinque volte di seguito. Niente di erotico, per caaaaaaarità. Piuttosto narrazioni.
Se siete in zona fateci un pensiero. Se siete altrove (ma invidiosi) vi chiedo: esiste forse qualche malvagia divinità così potente da impedirvi questa estate di invitare db da voi per repliche o variazioni?
Ecco il mini-calendario.
Martedì 4 giugno, ore 18,30
Nel salone della Società Umanitaria (viale Trieste 126) Daniele Barbieri e Andrea Mameli presentano: «10 brevi storie di fantascienza e scienza» con l’ausilio di immagini e qualche rimando al fanta-cinema.
Mercoledì 5 giugno, ore 21
Nello spazio di Teatro Sirio Sardegna (strada statale 387, Km 8 – zona Selargius; informazioni 070 5839855) «Che razza di mondo» ovvero «Puskin africano, trasfusioni di sangue e altri misteri» con Daniele Barbieri e Teresa Suleymanovic, musica dal vivo di Murat Sulejmanovic.
Giovedì 6 giugno, ore 21
Al Caffè Savoia (zona Marina a Cagliari) all’interno della rassegna «Monster Train» (cfr www.monstertrain.eu) Daniele Barbieri presenta Vincenzo Spasaro e il suo romanzo fanta-horror «Il demone sterminatore».
Venerdì 7 giugno, ore 21
Sempre al caffè Savoia all’interno di «Monster Train» db fa i conti con la fantascienza e alcuni dei suoi mostri: letture e qualche saltello socio-politico.
Sabato 8 giugno, ore 18
Al centro sociale di Sestu (in vico Pacinotti): «Una scor-data al giorno» ovvero db recupera e propone alcune storie che sono sparite, chissà perché, o mistificate dalla storia ufficiale.
Ci sarebbe anche una sesta volta cagliaritana perché – all’interno sempre della rassegna «Monster train» – un pomeriggio vado in carcere per un laboratorio: ma, a parte la lunga trafila dei permessi, come capirete è un appuntamento «a numero chiuso» (db)

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

  • Marco Pacifici

    …ero curioso di sapere chi mi aveva rubato l’elicottero ad energia sola-re… mejo Tu DIBBI che qualche strunzo….ehehehe Beatatte’ con grande invidia Fraterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.