CHE MI PIACE

(Roba del Pabuda…)

è questo scambio ripetuto

di soffiate e rivelazioni,

di suggerimenti

e d’affilate curiosità,

d’ordinarie e straordinarie        

novità,

di immagini e notizie,

salvezze, passioni, ricette

e trucchetti,

fame, sete, pazienza, languore,

di rimproveri da ridere,

di amicizie,

di vecchie conoscenze,

d’abitudini e manie

e di piccole sapienze

che mi piace soprattutto

del nostro che, per

capirci, si chiama amore.

e ho in mente,

come un esempio perfetto,

quelle due gazze

dell’altro ieri, sul tetto.

Pabuda
Pabuda è Paolo Buffoni Damiani quando scrive versi compulsivi o storie brevi, quando ritaglia colori e compone collage o quando legge le sue cose accompagnato dalla musica de Les Enfants du Voudou. Si è solo inventato un acronimo tanto per distinguersi dal suo sosia. Quello che “fa cose turpi”… per campare. Tutta la roba scritta o disegnata dal Pabuda tramite collage è, ovviamente, nel magazzino www.pabuda.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *