Cosa farebbero i lavoratori senza i sindacati?

1

di Francesco Masala

Difesa, Cisl: senza le basi militari cosa faranno i lavoratori? (titolo di un articolo di Sardiniapost del 2 novembre 2015, qui)

Cisl Giappone: senza la caccia alle balene cosa faranno i marinai delle baleniere?

Cisl Cina: senza la pena di morte cosa faranno i boia?

Cisl Ong: senza le guerre cosa faranno tutti i volontari?

Cisl Argentina: senza il piano Condor troppi disoccupati fra i piloti di elicotteri.

Cisl Thailandia: senza le case d’appuntamento e gli alberghi dove stanno le prostitute minorenni, cosa faranno i portieri di quegli stabili?

Cisl Messico: senza la produzione e il traffico di droga, cosa faranno i corrieri?

Cisl Val Trompia: la chiusura delle fabbriche delle mine antiuomo va rimessa in discussione, troppi disoccupati nella valle.

Cisl Libia: senza i barconi verso l’Italia cosa farebbero gli scafisti?

chi legge e conosce la geografia completi senza mettersi problemi, ogni contributo sarà benvenuto.

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.