Forze «dell’ordine», nonviolenza, omo/trans-fobia

un primo percorso di lettura (*)

MauroBiani-dirittoEspressione

FORZE DEL COSIDDETTO ORDINE ITALIANE E NONVIOLENZA

(si ringrazia della segnalazione Raffaele Barbiero del Centro per la pace Annalena Tonelli di Forlì: forli.centropace@gmail.com – www.centropaceforli.it)

Come sapete, in Italia ancora non esiste il reato penale di tortura e le divise delle forze dell’ordine non recano numeri di riconoscimento ben visibili, rendendo pressoché impossibile l’identificazione di chi commette abusi e favorendo l’impunità.

La rivista «AZIONE NONVIOLENTA» (fra molte altre voci, in primis Amnesty International) si occupa molto del tema:

— convegno nazionale «Nonviolenza e Forze dell’ordine» (Livorno, 29 aprile 2016 – nonviolenti.org/cms/nonviolenza-forze-dellordine-un-convegno-nazionale-livorno/ + nonviolenti.org/cms/formare-le-forze-dellordine-alla-nonviolenza/): vi si invocava l’introduzione, nelle attività di formazione del personale delle forze dell’ordine, di una conoscenza e pratica dell’azione e delle metodologie nonviolente (fra l’altro, molti nuovi membri delle Fd’O vengono dal servizio militare volontario: gli/le ex-militari hanno corsie d’ammissione privilegiate)

— due numeri monografici: gen-feb2015 (nell’archivio della rivista manca l’intero anno 2015) e mag-giu2016 (www.azionenonviolenta.it/azione-nonviolenta-maggio-giugno-2016-anno-53-n-615) per richiederne una copia omaggio: an@nonviolenti.org (oggetto: “copia di Azione Nonviolenta”) – disponibili per la consultazione al centropace forlì

 

FORZE DEL COSIDDETTO ORDINE ITALIANE E OMO-/TRANSFOBIA

— Gabriele Covi, «Simbolico e strumentale nel diritto penale sul banco di prova di un recente disegno di legge in materia di omofobia e transfobia» – Università degli studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza, corso di Laurea magistrale in Giurisprudenza – anno accademico 2014/2015 – relatore: prof. Sergio Bonini – La domanda intorno alla giustificazione del diritto penale e allo scopo della pena rappresenta una delle questioni più dibattute nella storia dei sistemi punitivi: lo stato dell’arte con particolare riferimento al disegno di legge recante «Disposizioni in materia di contrasto dell’omofobia e della transfobia» – scaricabile gratis – www.canestrinilex.com/risorse/diritto-penale-simbolico-e-il-reato-di-omofobia-tesi/

— Charlie Barnao e Pietro Saitta, «COSTRUIRE GUERRIERI. Autoritarismo e personalità fasciste nelle forze armate italiane» – Malgrado le retoriche su una polizia e un esercito «di prossimità», razzismo, “rambismo”, “proattivismo” caratterizzano, di fatto, il modo di “fare polizia” e imporre l’ordine in un numero di Paesi: quali radici? – scaricabile gratis – www.canestrinilex.com/risorse/costruire-guerrieri-autoritarismo-e-personalita-fasciste-nelle-forze-armate-italiane/

quest’ultimo saggio fa parte della raccolta: «La violenza normalizzata. Omofobie e transfobie negli scenari contemporanei» a cura di Cirus Rinaldi, Edizioni Kaplan 2013, ISBN 978-88-89908-80-8 (011 7495609, info@edizionikaplan.com) – al link sopra indicato trovate anche l’indice del volume e un’ottima bibliografia.

MauroBiani-SonnoRagione

(*) Ringrazio molto Roberta per avermi segnalato questi materiali. Se a qualcuna/o il tema interessa posso fare da tramite con Roberta che sta cercando di organizzare un seminario, qui in Emilia-Romagna, su questi temi. LE DUE VIGNETTE SONO DI MAURO BIANI. [db]

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.