Fratelli siam(co)esi-61

di Energu

Chissà da quanti anni Energu ambiva a parodiare la storica frase e a uscirsene con «Il dodo è tratto»: e se non sapete cos’è (anzi: cosa era) un dodo, lo scoprirete in calce alla vigna. Ma anche il candidato «unni-co» non va sottovalutato. Il bello di Energu è che con i segni o con le parole riesce quasi sempre a spiazzare. E’ il mestiere suo si dirà…

  • Obiezione, vostro onore, anzi due.
  • Parli pure Barbieri però si aggiusti la camicia che è tutta storta o, come dicono in Emilia, a zoppagalletto.
  • Vostro onore, in primo luogo mica tutti i vignettisti son sempre così efficaci. Ma soprattutto…. Energu disegna nei ritagli (e a volte ritaglia nei disegni) cioè in condizioni disagiate, pressato dal lavoro salariato non meno che dagli eventi incalzanti e pure scalzanti. Perciò la magia vale di più.

Ciò chiarito, io ribadisco che nei disegni più drammatici come in quelli più sghignazzanti c’è un tocco alla Energu che migliora se non l’universo almeno qualche micro-mondo (da non confondere con il micro-immondo che è ovviamente Brunetta). E sia chiaaaaaaaaaro che non faccio tanti complimenti a Energu solo perché ora lui è qui, davanti a me, con un kriss…

Se questa storia avrà una evoluzione dipende solo da voi. Se credete che Energu abbia un kriss o che Epifani resusciterà l’ex Pds (partito dei suicidi) e ora Pd (piallato dentro) scrivete a massimo.ruggeri.k1pj@alice.it ma se invece ritenete che Energu ucciderà Epifani con un cross allora… sarà lui a scrivere a voi (il solito bigliettino telepatico sotto la torre dell’orologio, no?). Ma soltanto se vi alzate presto. (db)

 

0295Premio

 

 

 

 

 

0296Premio2

 

 

 

 

 

0297Pci

 

 

 

 

0298Priapo

 

 

 

 

 

0299Parti

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.