Invelox: meglio delle grandi pale

di Giorgio Chelidonio
Energia eolica: mentre l’affarismo delle grandi pale invade e

deturpa paesaggi e ambienti preziosi come il SIC di Monte Mesa (Rivoli Veronese) (http://www.veramente.org/wp/?p=13453) la progettazione evolve nuovi sistemi, come Invelox – – il nuovo sistema in grado di produrre energia eolica progettato da Sheerwind (: una società del Minnesota/USA) che propone un’efficienza fino a 6 volte superiore alle ormai ubiquitarie pale eoliche. Con una media superiore del 314% e un costo d’impianto pari a750 $ per kilowatt, gli innovativi impianti Invelox si caratterizzano per :
● funzionare anche con vento a solo 1 miglio all’ora e in regimi di vento bassi (classe 1 e 2);
● aumentare la capacità di produzione di energia fino al 72%;
● costare meno di 1 centesimo per kWh, diventando così competitivi sia con il gas naturale, sia con i sistemi idroelettrici;
● ridurre i costi installazione (7-11%) e di gestione (meno 45-50%) rispetto alle attuali pale eoliche;
● ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente, come rumorosità e sugli uccelli.
Infatti la turbina di Invelox è posta all’interno del tubo e rappresenta quindi un minor rischio per gli uccelli migratori.
Inoltre confrontando paesaggisticamente Invelox con una pala eolica tradizionale si evidenzia che, a parità di potenza (1,8 MW), è una struttura alta 28 metri e non 80, mentre la sua pala misura 8 metri di diametro invece che 85. Infine la sua installazione occupa fino al 90% in meno di suolo e può essere costruita in varie dimensioni, quindi adatta sia per grandi strutture che per i più piccoli parchi eolici, contribuendo così a migliorare anche il problema del consumo locale e riducendo le perdite di energia dovute a sistemi di trasporto a distanza.
Basteranno queste convenienze a fermare i voraci appetiti dei mega-parchi eolici e dei loro promotori? Diffondere la notizia di questo innovativo e flessibile sistema può contribuire a far riflettere anche i “verdi” più “tradizionalisti”.
FONTI CONSULTATE
-*http://www.fotovoltaicosulweb.it/guida/dal-minnesota-un-nuovo-modo-di-concepire-l-eolico.html*
-http://www.rinnovabili.it/energia/eolico/eolico-invelox-turbina-imbuto-644/
-http://www.tuttogreen.it/turbina-eolica-imbuto-per-avere-600-piu-di-energia/
-http://it.wikipedia.org/wiki/Trasmissione_di_energia_elettrica

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Un commento

  • Renzo Piano ha sviluppato con la consociata di ENEL Enelgreenpower Spa la mini-torre eolica LIBELLULA ora istallata nel campo prove di Molinette (PISA) , centro di ricerche ENEL.
    I risultati di queste prove di efficienza non riesco a trovarli mentre sono state pubblicate notizie e dati sulla progettazione e sostenibilità ambientale ma l’efficienza produttiva di energia non mi è nota, mentre la Sheerwind.com pubblica cifre molto interessanti .
    Avete notizie? quale di questi impianti è migliore per producibilità? per il costo per impianto e per kwh prodotto?
    grazie per l’attenzione
    Agostino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.