Luigi Fabbri: due libri per odiare la guerra

Per chi oggi è in zona… stasera saranno presentati a Castel Bolognese

BIBLfabbri-immagine

Venerdì 6 maggio 2016 – ore 20,45

alla Biblioteca Libertaria “Armando Borghi” in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Luigi Dal Pane”

il curatore, Massimo Ortalli, presenta a

CASTEL BOLOGNESE

nel Teatrino del Vecchio Mercato

in via Rondanini, 19

due libri importanti:  (*)
Luigi FABBRI, «La prima estate di guerra. Diario di un anarchico (1 maggio-20 settembre 1915)», con prefazione di Roberto Giulianelli, edito dalla Biblioteca Franco Serantini 

e

«La biblioteca perduta di Luigi Fabbri: mille titoli di editoria sociale (1871-1926),

Bononia University Press, introduzione di Gianpiero Landi

 

(*) del primo libro si è già scritto qui in “blottega” – cfr «Lavacro di sangue» – e del secondo si parlerà presto.

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.