Non ci sono banane senza QR code?

di Giorgio Chelidonio

Nello slang giovanile veronese degli anni ’60 il commento “no gh’è banane” era equivalente al “non c’è trippa per gatti” [LINK 1] originatosi, pare, in contesto romanesco ma divenuto ormai d’uso comune. Quale nesso fosse possibile fra banane e QR code [LINK 2] al là di un suo uso per funzioni di magazzinaggio non mi era immaginabile. Peraltro, mi ero ormai abituato, da molti anni che su qualcuno di questi frutti ci fosse il logo adesivo della ditta che li commercializza – a esempio Chiquita [LINK 3] – o talvolta del Paese da cui sono state importate come i vari stemmi di Del Monte [LINK 4]. Qualche mattina fa, prendendo dal frigo una banana acquistata dal fruttivendolo di quartiere, mi è “cascato l’occhio” sull’etichettina appiccicata: il marchio del distributore non era distinguibile ma campeggiava un codice QR con la scritta (vedi figura) «A Netflix original series» seguita da un logo grafico talmente miniaturizzato da risultare indistinguibile, con sottostante «now streaming» [LINK 5]. Ce n’era abbastanza da stupirsi: «una serie originale di Netflix …. ora trasmessa» e subito sotto il quadratino del QR per avere l’accesso on-line al filmato.
Ho provato con il mio smartphone (che chiamo ancora “cellulare”) e mi si è subito visualizzato il link con la scritta che ne definiva titolo e promotore: «Del Monte Dinosaur Challenge». Non mi interessava aprirlo ma, per curiosità, ho provato a cercarlo con il browser [LINK 6] del mio PC: è l’ennesimo videogioco a cui bisogna iscriversi etc.
Insomma un accalappia bimbi video-dipendenti orientato anche verso gli “adulti non adulti” che potrebbero coincidere con quel 30% di nostri connazionali che – secondo un recente sondaggio [LINK 7] – credono che gli ominini arcaici abbiano convissuto con i dinosauri, nonostante i quasi 50 milioni di anni che dividono gli ultimi e i primi di queste due specie. Evito di addentrarmi su quale tipo di percorso scolastico abbiano fatto ma pare evidente che il modello “grulloland” sfrutti «fin dalla colazione» (magari con un richiamo anche in occasione della merenda) le nuove generazioni, specie coloro a cui viene sempre più spesso dato uno smartphone come baby sitter [LINK 9].
Il caso citato non è solo una subdola iniziativa di marketing della Del Monte: anche il marchio Chiquita associa alle sue etichette QR simili, anche se talvolta per “cause” meno mercantili [LINK 10].
Non è una novità: “navigando” su questo tema sono approdato a una pagina [LINK 11] che nel 2012 si chiedeva “«Why is there a QR code on my banana?». L’autore si è dato la seguente risposta, che traduco sommariamente: «il codice banana ti porta alla pagina Chiquita Fan Fun, dove puoi registrarti per vincere un viaggio all’allenamento primaverile della tua squadra preferita. Il terzo premio è una fornitura di banane per sei mesi. Entrambi erano allettanti, specialmente un viaggio in Florida, ma non ero sicuro di voler essere aggiunto a nessuna mailing list. Quindi mi sono trattenuto dall’iscrivermi».
Nello stesso anno un articolo [LINK 12] apparso sul quotidiano La Repubblica concludeva: «quando un servizio è gratuito il prodotto sei tu».

LINKS

  1. https://www.funweek.it/roma-news-curiosita-eventi/sai-perche-si-dice-non-ce-trippa-per-gatti-ecco-cosa-centra-il-bilancio-del-comune-di-roma/
  2. https://it.wikipedia.org/wiki/Codice_QR#:~:text=Un%20codice%20QR%20(in%20lingua,lettore%20ottico%20o%20anche%20smartphone
  3. https://www.etichettando.com/rubriche/curiosita/miss-chiquita/
  4. https://colnect.com/en/fruit_stickers/fruit_sticker/8307-Del_Monte_4041-Colombia
  5. Browser: in inglese, “chi dà un’occhiata in giro”, abbreviazione gergale di web browser o internet browser, che sarebbe meglio chiamare «motore di ricerca», come si usava un paio di decenni fa > https://www.wordreference.com/enit/browser
  6. https://www.orizzontescuola.it/un-italiano-su-tre-crede-che-i-primi-uomini-siano-vissuti-ai-tempi-dei-dinosauri-sondaggio-eurobarometro/
  7. https://www.orizzontescuola.it/un-italiano-su-tre-crede-che-i-primi-uomini-siano-vissuti-ai-tempi-dei-dinosauri-sondaggio-eurobarometro/
  8. https://www.repubblica.it/economia/rapporti/osserva-italia/stili-di-vita/2019/09/13/news/smartphone_sui_bambini_puo_creare_dipendenza-235896250/
  9. https://www.wordreference.com/iten/baby%20sitter anche un sito-traduttore di buon livello come questo riporta l’equivalente italiano “bambinaia” solo nella riga in fondo.
  10. https://www.chiquita.it/collezione-bollini/ – 2021: Pink Power mese della prevenzione contro il tumore al seno.
  11. https://jkhansonwordcraft.com/2012/06/13/why-is-there-a-qr-code-on-my-banana/ – in senso più ampio > https://mascola.com/insights/qr-codes-what-you-can-learn-from-bananas/
  12. https://www.repubblica.it/tecnologia/2012/05/08/news/se_non_paghi_il_prodotto_sei_tu_quanto_vali_sui_social_network_-34695300/

 

Giorgio Chelidonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.