Play: tempo di gioco a Modena

di Alberto Panicucci

PLAYmodena

Questo week-end (11 e 12 aprile) a Modena c’è «PLAY», un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di giochi (da tavolo, di ruolo, di carte, di miniature…).

E’ ormai la settima edizione del sempre più grande e più ricco festival ludico organizzato dal Club TreEmme, insieme alla Tana dei Goblin e con il contributo di moltissime realtà e associazioni italiane.

Il programma della manifestazione è amplissimo: live di gioco di ruolo dal vivo, tornei e dimostrazioni di giochi da tavolo e di ruolo, giochi di narrazione, murder party, giochi di miniature e wargames, videogiochi, conferenze, seminari… insomma: ce n’è davvero per tutti i gusti!!

Fra le novità dell’edizione 2015, la nuova area tematica «PLAY Storia», dedicata ai 70 anni della Liberazione, che propone una selezione di giochi per scoprire (e giocare) gli eventi della seconda guerra mondiale e della Resistenza.

Ma non solo… spazio anche a «Guerre Stellari», e all’imminente risveglio della Forza!

La manifestazione si svolgerà presso i padiglioni di ModenaFiere, in uno spazio di quasi 20.000 mq (e già questo numero dice molto sul successo di PLAY).

Inoltre, da quest’anno, PLAY sbarca anche in città, animando con eventi di gioco e convegni alcune piazze, musei e luoghi di Modena: in particolare «PLAY Larp», il raduno nazionale degli amanti di giochi di ruolo dal vivo e narrativi, perfetti per essere rappresentati nelle strade, incuriosendo e magari coinvolgendo i passanti.

Allora buon Gioco a tutti!

Info: http://play-modena.it/

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.