I pro vita vogliono entrare anche nei centri antiviolenza

di Annalisa Camilli (*) “Quando nel maggio 1978 fu approvata la legge che ha depenalizzato l’aborto in Italia, un gruppo di lavoratrici del policlinico Umberto I di Roma occupò un reparto dell’ospedale per permettere che quella legge fosse applicata”. Lo racconta Graziella Bastelli, attivista e femminista, rappresentante della Rete nazionale dei consultori e delle consultorie, impegnata negli anni settanta nella

Continua a leggere

Dopo 40 anni: 194, una legge di civiltà

Testi di Maria Antonietta D’Emilio, Savina Dolores Massa, Elena Ribet e Laiga (Libera associazione italiana ginecologi) «Quando non si poteva contare fino a 194» di Savina Dolores Massa (*) La casa clandestina era in palazzo salimmo scale, obbligate a non leggere cognomi veri ai campanelli a non vedere fiocchi rosa o azzurri sulle porte a non sentire alcun suono di

Continua a leggere

Hiv, quel che a scuola non si sa

di Barbara Bonomi Romagnoli (*) Preservativo, consultori, test: quello che ancora gli studenti non sanno sull’Hiv (che contagia 1 italiano ogni 2 ore) «E sì perché all’improvviso sono diventati tutti potenziali portatori del virus del secolo. Che sì, può essere però… quasi m’hanno fatto credere che non ci si debba più sfiorare. Sarò io che sono paranoico, ma vedevo tutti

Continua a leggere
1 2