Il Come Eravamo del Come Saremo: Astronavi 6

di Mauro Antonio Miglieruolo La Fantascienza come poesia per immagini, puntata numero 62 Siamo in tema, tecnologia dura, il sogno (che oggi sappiamo esere un incubo) del dominio incontrastato sulla natura e sugli uomini tramite le macchine. Bombe intelligenti, sistemi missilistici, magnetoni (che avanzano ululando e riducendo in polvere i compartimenti stagni avversari), in una parola siamo a John W.

Continua a leggere

Il Come Eravamo del Come Saremo: isole nello spazio 7

di Mauro Antonio Miglieruolo La Fantascienza come poesia per immagini, puntata numero 55 Mi affretto a consigliare un testo straordinario, uno degli ultimi della fase alta della fantascienza: Dune di Frank Herbert. Lo posto modificando la squenza che avevo predisposto. Non volevo (e non voglio) che, per cause all’imponderabile che interviene raggiunta una certa età, mi fosse sfuggito di segnalarlo.

Continua a leggere

Il Come Eravamo del Come Saremo: Dischi Volanti 3

di Mauro Antonio Miglieruolo La Fantascienza come poesia per immagini, puntata numero 51 Romanzo suggerito, ma anche perorato: Philip K. Dick, I Giocatori di Titano. Esiste una differenza evidente che permette di distinguere le caratteristiche fondamentali dei due giganti della fantascienza, Van Vogt e Dick. Il primo ha scritto testi che sono tra i più significativi (se non i più

Continua a leggere

Il Come Eravamo del Come Saremo – Robot 2

di Mauro Antonio Miglieruolo La Fantascienza come poesia per immagini, puntata numero 44 Ho appena consigliato, Come Eravamo precedente, Le Tre Stimmate di Palmer Eldritch, di Philip K. Dick. Per approfondire la conoscenza dell’autore, che insieme a Van Vogt più ha fatto per la fantascienza, propongo di continuare con Ubik, capolavoro del caos, dove le tematiche tradizionali di Dick (le

Continua a leggere
1 2 3 4 60