Tutti i nomi per la pioggia

Daniele Barbieri dixit: ricevo per il nostro BELLLISSIMO dossier questa poesia di LANCE HENSON, poeta del popolo che noi (erroneamente) chiamiamo Cheyenne. Spero che tutte/i conosciate Lance…. se no questa è l’occasione buona (più che buona: ottima. Un dono, in effetti – Mam).

Tutti i nomi per la pioggia
di LANCE HENSON

Versione Inglese con traduzione in Italiano in calce:

all the names for rain have changed
we say the same words


their meaning burns in another place

and the lightning crosses over
in its mirrors of wind

while the trees are burning outside

trees made of hands reaching toward you

trees made of songs of rivers of animal of turnings
inside a stone

trees where crows call us in their shimmering
voices

trees that watch as smoke rises around them

blinded trees praying for us as we leave them to their
enemies

dying trees that hold the names of the forgotten
in front of our eyes

the hueb, switzerland
22 august 2002

Versione in Italiano:

tutti i nomi per la pioggia sono mutate
diciamo le stesse parole
il loro senso brucia in un altro luogo

e il lampo ci attraversa
nella sua fuga di vento

mentre gli alberi fuori bruciano

alberi fatti di braccia tese verso di te

alberi fatti di canti di fiumi di animali di spirali
dentro a una pietra

alberi dove le cornacchie ci chiamano con le loro voci
luccicanti

alberi che ci osservano mentre il fumo sale intorno a loro

alberi accecati che pregano per noi mentre li lasciamo
ai loro nemici

alberi morenti che trattengono i nomi dei dimenticati
davanti ai nostri occhi

the hueb, switzerland
22 agosto 2002

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.