«Harvie Krumpet» di Adam Elliot

di Ismaele (*)

Ha vinto l’Oscar al miglior cortometraggio d’animazione nel 2004.
è una delle cose più belle che il dio del cinema ci ha regalato.
qualcuno troverà qualche difetto, ma che importa, per me è un capolavoro, se chi lo vedrà ne sarà colpito come è capitato a me, allora vedrà un film di una bellezza sterminata, nel senso che non te lo dimentichi più, 22 minuti senza confronti.
e allora buona visione, ecco il link al film (sottotitolato in italiano, con la bellissima voce di Geoffrey Rush):
http://www.youtube.com/watch?v=N0uV2jWMKvU

(*) Trovate questo appuntamento in blog ogni lunedì e giovedì sera: di solito il lunedì film “in sala” e il giovedì quelli da recuperare. Ismaele si presenta così: «Tre film al giorno, tre libri alla settimana, dei dischi di grande musica faranno la mia felicità fino alla mia morte” (François Truffaut). Siccome andare al cinema deve essere piacere vado a vedere solo quei film che penso mi interessino (ognuno ha i suoi pregiudizi). Ne scriverò e mi potrete dire se siete d’accordo o no con quello che scrivo; ognuno vede solo una parte, mai tutto, nessuno è perfetto. Ci saranno anche film inediti, ma bellissimi, film dimenticati, corti. Non parlerò mai di cose che non mi interessano o non mi sono piaciute, promesso; la vita è breve non perdiamo tempo con le cose che non ci dicono niente».

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.