Il capro espiatorio: un quaderno e una mostra

Un piccolo contributo contro la xenofobia dilagante ricordando che se “passa” questo tragico esperimento poi si allargherà per limitare altri diritti

Il quaderno che stiamo distribuendo sul nostro territorio (ovest milanese) nasce dalla volontà nelle nostre associazioni di far sentire una voce diversa rispetto alla continua costruzione dell’odio e dell’indifferenza – non solo nei confronti dei profughi e di chi li sostiene, ma anche nei confronti delle stesse leggi e convenzioni che sanciscono il dovere di solidarietà. Indicano la necessità di una resistenza culturale a questo imbarbarimento di pensiero e di comportamenti.

Migranti e profughi sono diventati l’oggetto di una sperimentazione di limitazione di libertà e diritti, che investe progressivamente anche l’insieme dei cittadini europei. Inevitabile conseguenza la progressiva trasformazione dell’Europa in fortezza chiusa, con aumento dell’autoritarismo, dell’esclusione, a partire da quella parte di popolazione, impoverita e marginalizzata da una crisi che si protrae da più di un decennio.

Questi sono i motivi che ci spingono a offrire queste riflessioni, certamente scomode, ma che riteniamo doverose.

P.S. il quaderno che abbiamo realizzato è senz’altro, dal punto di vista comunicativo, una piccola cosa rispetto alle narrazioni quotidiane dei grandi mezzi di comunicazione, ma preferiamo fare come quel colibrì che mentre la foresta bruciava correva con la goccia nel becco, almeno lui faceva la sua parte. Le dodici pagine centrali ” Come ti smonto lo stereotipo” sono una vera e propria mostra sul tema migrazioni. Si possono riprodurre in A3 e utilizzare liberamente.ACLI Magentino Abbiatense – ACLI  Cerro Maggiore – ACLI Cuggiono – ANPI Inveruno Cuggiono – ANPI Samarate – ANPI Vanzaghello – ARTELIER Milano, Cerro Maggiore – Associazione 5 agosto 1991, Buscate – Associazione Culturale Articolonove, Rescaldina – CARITAS Decanato di Castano Primo – Comitato intercomunale per la Pace del Magentino – Legambiente Ticino, Turbigo – Medicina Democratica Onlus – Ecoistituto della Valle del Ticino Onlus – I Numantini, Legnano – Picabu Abbiategrasso    

Qui potete aprire il quaderno monografico. Con scritti di Pietro Raitano, Paolo Petracca, #welcomingEurope, Riccardo Gatti, Livio Pepino, Guido Viale…

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

2 commenti

  • Gian Marco Martignoni

    Dobbiamo attivare tutti gli strumenti possibili per contrastare sul piano culturale e politico l’ondata xenofoba e razzista promossa dal ministro dell’interno e dalla Lega, grazie al servilismo ributtante dei 5Stelle.La vostra idea è ottima e merita di essere riprodotta e diffusa in ogni territorio del nostro paese, anche per la pluralità delle forze coinvolte.

  • L’apparato repressivo vigente sul tema MIGRATORIO è pronto per essere utilizzato nello spazio pubblico verso ogni tipo di insubordinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.