Iran: Hadis Najafi, uccisa a 20 anni perchè…

voleva le donne libere.

di Doriana Goracci.

A seguire immagini e link.

Era castana, si era fatta bionda, poi non si è mai più messa il velo. Venti anni, uccisa in Iran: chiedeva troppo, chiedeva di vivere libera, per sè e per le altre.

«Hadis Najafi è stata uccisa a colpi di arma da fuoco dalle forze di sicurezza iraniane nel quartiere della città di #Karaj.» E’ un tweet, un cinguettio.

Si annodava in un video i capelli e poi partiva per manifestare,

Gli assassini erano pronti, 6 pallottole. Siate maledetti.

Ricordatevi il suo nome Hadis Najafi, avrà raggiunto Mahsa Amini. E siamo noi donne che non possiamo vivere in pace.

https://www.youtube.com/watch?v=vO2yeDgOYBI

IN RETE CIRCOLANO QUESTE TRE BELLE VIGNETTE

Decine di morti in Iran a causa della repressione delle manifestazioni che infiammano il paese, da nord a sud, in protesta per l’omicidio di Mahsa Amini, la ventiduenne di origine curda uccisa dalla polizia religiosa dopo essere stata arrestata per non avere indossato in maniera corretta il velo.

Ai microfoni  di Radio Onda Rossa a Ylmaz, dell’ufficio informazione del Kurdistan in Italia. Ascolta o Scarica

Qui l’intervista  di Radio Onda d’Urto ad Alican Yildiz, presidente della Mezzaluna rossa curda in Italia Ascolta o Scarica

Qui l’intervista  di Radio Onda d’Urto alla scrittrice e giornalista Farian Sabahi Ascolta o Scarica

QUI UN’ANALISI DI MARINA FORTI: https://ogzero.org/mahsa-amini-la-societa-iraniana-sfida-la-morale-repressiva/

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.