Sudditanza contro speranza

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 142esimo appuntamento

 

«La trasformazione totalitaria […] può avvenire anche nel nome del profitto fine a se stesso che trasforma gli esseri umani in meri consumatori togliendo loro la capacità, e prima ancora, il bisogno di pensare: è quello che sta avvenendo in questi nostri giorni dominati dalla potenza della tecnologia asservita alla logica mercantile». da I quattro maestri di Vito Mancuso (Garzanti, 2020: pag. 476). «Il suddito ideale del regime totalitario è l’individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più». Da Le origini del totalitarismo di Hannah Arendt (1951).

L’immagine accanto al capo indiano è tratta dal blog “4 Even.eu”

 

 

 

Idris Khan, un artista britannico di fama internazionale, è musulmano. Sua moglie, Annie Morris, anch’essa artista, proviene da una famiglia ebraica. Nell’aprile del prossimo anno esporranno insieme a Tel Aviv. Il titolo provvisorio è Unity: la vita intrecciata di due artisti nati in fedi diverse e in mostra con la speranza di dimostrare al pubblico che questo tipo di unità può funzionare. (la notizia era su «Specchio», 8 maggio).

L’AUTORE 

Chief Joseph – o se preferite Capo Giuseppe – è stato una guida (militare e spirituale) dei Nasi Forati, un popolo nativo americano. Si chiamava in realtà Hinmaton Yalaktit, che in lingua niimiipuutímt significa Tuono che rotola dalla montagna. Da tempo riceviamo molti contributi alla “bottega” firmati Chief Joseph. Sono fotomontaggi per dialoghi immaginari (spesso volutamente anacronistici) a commentare una notizia o un breve testo. Ci piacciono per l’estrema sintesi e la contrapposizione fra mondi diversi. Così la “bottega” ha chiesto a Chief Joseph di prendersi uno spazio fisso (come hanno da tempo le vignette di Energu) e lui ha accettato: faremo il mercoledì mattina. [db]

 

La Bottega del Barbieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *