Kiev e Italia: se i grandi media tacciono

La rubrica settimanale (con brevi testi e fotomontaggi) di Chief Joseph: 211esimo appuntamento A Kiev si processano i fratelli Mikhail e Aleksander Kononovich, due giovani arrestati nel marzo scorso, torturati e interrogati senza nessuna garanzia legale, rei di appartenere all’Unione della Gioventù Comunista Leninista di Ucraina e per questo accusati di essere agenti della Russia. Lo denuncia la Federazione Mondiale

Continua a leggere
1 2 3 6