4 ipotesi per un sondaggio

di Rom Vunner

Ok. Nel Mediterraneo tira sempre più un’aria di guerra globale. Quest’anno, nel 2013, servirà una manovra finanziaria da 40 mld (miliardi) di Euro. A marzo non si sa quante persone avranno ancora un lavoro. Già tre amici di mio figlio parlano ormai austriaco e un altro tedesco, i genitori se ne sono andati portandoseli dietro. Che fare?

Ipotesi 1: si va a votare sperando che chi vince non peggiori di troppo la situazione;

Ipotesi 2: nominiamo un dittatore fuori di testa che ci fa uscire da Unione Europea e Nato promulgando l’autarchia;

Ipotesi 3: aspettiamo la fine mangiando, chi al McDonald’s chi al banchetto del biologico;

Ipotesi 4: ci svegliamo e ci guardiamo intorno scoprendo che se nel Mediterraneo c’è aria di guerra, ci sono anche molti movimenti di massa progressisti.

Ovviamente si tratta di una domanda retorica. Probabilmente l’Ipotesi 1 andrà per la maggiore ma ciò non esclude che questo spalanchi le porte all’Ipotesi 2. Nel frattempo per le masse si intravvede una fase di stand-by sull’Ipotesi 3, gli indecisi. Per chi vuole rimane l’Ipotesi 4.

Rom Vunner

Un commento

  • Vedo che per ora nessuna/o vota. Forse perchè come Vincenza Pellegrino ha spiegato anni fa VOTO è meglio scriverlo V(u)OTO così chiariamo meglio come la situazione è cambiata. Dunque fra le 4 opzioni tre sono fasulle e non resta che l’ultima, difficile ma necessaria (db)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *