Il Big Bang non è stato l’inizio dell’Universo

di Ethan Siegel, ripreso da «Il 13mo cavaliere» (*)

Un universo come il nostro, che oggi si espande e si raffredda, deve essere stato più caldo e denso nel passato. Inizialmente, il Big Bang era considerato la singolarità da cui emergeva questo stato supremo, caldo e denso. Ma noi oggi abbiamo capito qualcosa di più.

 

L’Universo non è cominciato con un sussurro, ma con un botto! O almeno, questo è ciò che ci viene raccontato di solito: l’Universo, e tutto ciò che contiene, hanno cominciato a esistere al momento del Big Bang. Lo spazio, il tempo e tutta la materia e l’energia all’interno iniziarono da un singolo punto, per poi espandersi e raffreddarsi, dando origine nel corso di miliardi di anni ad atomi, stelle, galassie e ammassi di galassie, sparsi lungo i miliardi di anni luce che compongono l’Universo osservabile. È un’immagine bella e convincente, che spiega molto di ciò che vediamo, dalla presente struttura su vasta scala dei duemila miliardi di galassie dell’Universo alla radiazione residua che permea tutto l’esistente. Purtroppo è anche sbagliata e gli scienziati lo sanno da quasi 40 anni. […]

L’ARTICOLO CONTINUA QUI: https://il13mocavaliere.wordpress.com/2017/12/05/il-big-bang-non-e-stato-linizio-delluniverso/

L’articolo di Ethan Siegel è stato pubblicato da “Forbes” il 21 settembre 2017; la traduzione è di Fausto Mescolini, l’editing di Roberto Flaibani.

(*) Con questo post continuano in “bottega” – tendenzialmente ogni domenica ma ogni regola avrà le sue eccezioni – la collaborazione e lo scambio di link con “Il Tredicesimo Cavaliere 2.0” ovvero <https://il13mocavaliere.wordpress.com> che si è da poco rinnovato. Intanto il vecchio sito cioè Il Tredicesimo Cavaliere <https://iltredicesimocavaliere.wordpress.com> resta online con più di 250 articoli pubblicati fra aprile 2010 e giugno 2016. [db]

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.