Italia: la notizia ha le gambe storte e il naso lungo

   Il 23 luglio «Libera Stampa in Libero Stato» di Daniele Ceccarini e Paola Settimini sarà presentato in anteprima al «Festival dell’Alta Felicità No Tav» (Venaus 22-24 luglio)

Paola-libertStampa

Proiettato in anteprima sabato 23 luglio alle 11, presso il Comune di Venaus (Valsusa) – nell’ambito del Festival dell’Alta Felicità No Tav – il documentario «Libera Stampa in Libero Stato» di Daniele Ceccarini e Paola Settimini, già autori di «Tirreno Power, l’inchiesta giudiziaria e gli impatti del carbone» vincitore del premio miglior documentario professionista al Video Festival di Imperia 2016.

PaolaSett-fotoDUE

La libertà di stampa è una delle garanzie che ogni Stato di diritto, assieme agli organi d’informazione dovrebbe garantire ai cittadini. Il documentario «Libera Stampa in Libero Stato» analizza la situazione italiana, le difficoltà per i giornalisti di fornire un’informazione libera e indipendente, di far circolare le informazioni necessarie per capire e difendersi dai soprusi del potere. In un ritmo serrato, le drammatiche vicende di molt* giornalist* di piccole e grandi testate confermano l’allarmante situazione dell’informazione in Italia oggi. Non a caso, la classifica di “Reporter senza frontiere” colloca l’Italia al 77° posto nel mondo e all’ultimo posto in Europa.

Daniele Ceccarini, regista e filmaker, e Paola Settimini, editrice, sono anche fondatori e autori di informazioneindipendente.com

Per info e proiezioni:

www.informazioneindipendente.com
www.laspeziaoggi.it

PaolaSett-foto1

LA VIGNETTA E’ DI MAURO BIANI

 

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.