Sicilian Ghost Story – Filippo Grassadonia e Antonio Piazza

(visto da Francesco Masala), con un cortometraggio e un altro film su Raiplay

a partire da un terribile fatto di cronaca, trasfigurato e concretissimo, c’è una storia d’amore (appena iniziata e fortissima) fra Luna e Giuseppe.

il ragazzino sparisce, Luna non si arrende, per due anni lo cerca, senza darsi pace.

poi finisce come finisce, e, come scrive Elsa Morante, il mondo sarà salvato dai ragazzini.

un film bello e terribile, non privatevene.

 

QUI il film completo, su Raiplay

 

ecco Rita, un bellissimo cortometraggio di Filippo Grassadonia e Antonio Piazza

 

QUI , sempre su Raiplay, è disponibile per qualche giorno un gran film francese, In guerra, di Stéphane Brizé, protagonista Vincent Lindon, film segnalato un paio d’anni fa in bottega

Francesco Masala
una teoria che mi pare interessante, quella della confederazione delle anime. Mi racconti questa teoria, disse Pereira. Ebbene, disse il dottor Cardoso, credere di essere 'uno' che fa parte a sé, staccato dalla incommensurabile pluralità dei propri io, rappresenta un'illusione, peraltro ingenua, di un'unica anima di tradizione cristiana, il dottor Ribot e il dottor Janet vedono la personalità come una confederazione di varie anime, perché noi abbiamo varie anime dentro di noi, nevvero, una confederazione che si pone sotto il controllo di un io egemone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *