Disapprendimento e pensiero creativo

di Marco Deriu Le diverse crisi in corso costringono ad abbandonare certezze, immaginari, linguaggi e schemi cognitivi, a ripensare l’insieme delle relazioni sociali. Il punto di partenza restano tutte quelle forme di autorganizzazione, di autoproduzione, di scambio e condivisione diffuse ovunque, con cui riduciamo la nostra dipendenza dal mercato e dalla Stato. “La decrescita non è una soluzione o una

Continua a leggere

Un pianeta sempre più a rischio

di Alberto Castagnola (*) Le notizie riportate confermano la drammatica coesistenza di fenomeni di siccità e di alluvioni; l’emergere di eventi estremi come gli incendi e i danni alla salute connessi al cambiamento climatico; l’accentuarsi negli ultimi mesi del riscaldamento globale. Finito El Niño, i danni arrecati da un fenomeno “naturale” molto accentuato riguardano almeno cento milioni di persone. Infine,

Continua a leggere
1 2