Rosarno e Milano: razzismo istituzionale

Due denunce del Comitato lavoratori delle campagne e della CUB. In entrambi i casi le politiche discriminatorie, la negazione dei diritti più elementari, come il diritto alla casa e al permesso di soggiorno slegato da ogni altra condizione, o il diritto allo svolgimento dell’attività sindacale, tutto sono salvo che confinate ai soli lavoratori immigrati direttamente coinvolti. a cura de “Il Cuneo rosso” (*)

Continua a leggere

Gioia Tauro: impedito lo sgombero…

… della tendopoli di San Ferdinando, uno dei ghetti più grandi d’Italia un comunicato del COMITATO LAVORATORI DELLE CAMPAGNE di “Comitato Lavoratori delle Campagne” (*) L’AUTORGANIZZAZIONE BLOCCA LO SGOMBERO DELLA TENDOPOLI ! SOLO LA LOTTA PAGA  A S. Ferdinando le istituzioni e le forze dell’ordine, accorse in massa per garantire l’ordine durante la prevista deportazione, hanno dovuto fare molti passi

Continua a leggere