Energia, colonialismo ed estrattivismo nel Sahara Occidentale occupato

di Joanna Allan, Hamza Lakhal e Mahmoud Lemaadel Tratto da Ecor.Network. Le molteplici crisi ecologiche provocate dalle attività umane sono collegate e aggravano le altre sfide politiche, sociali ed economiche attualmente affrontate dal Nord Africa. (1) Nel Sahara Occidentale, queste sfide e queste crisi sono modellate dalla continuità della sua condizione coloniale. Questo report vuole contribuire al dibattito su una

Continua a leggere

Sahara Occidentale occupato: le compagnie internazionali che…

… investono illegalmente. C’è anche l’Italia. Centre d’Etudes et de Documentation Franco-Saharaoui Ahmed Baba MISKE Il Sahara Occidentale è riconosciuto dalle Nazioni Unite come “territorio non autonomo”, ovvero come territorio ancora da decolonizzare, conformemente alla Risoluzione 1514 del 1960. Nel ’75 la Spagna franchista, fino ad allora occupante coloniale, costruiva le premesse per il subentro, al suo ritiro dal Sahara

Continua a leggere

Scontri in Sahara Occidentale: che succede?

In questi giorni, si parla di scontri e tensioni tra il Regno del Marocco e una organizzazione politico-militare che si chiama Polisario. Il luogo degli scontri è una piccola località che si chiama Ghergarat. Si trova al confine tra Mauritania e Sahara Occidentale. Ma cos’è il Sahara Occidentale? Perché questi scontri? e da dove viene la storia di questo conflitto dimenticato da tutti?

Continua a leggere
1 2