India-Bharat, la società della discriminazione

di Enrico Campofreda (*) In attesa delle consultazioni politiche di fine aprile – una ciclopica scadenza con più di novecento milioni di potenziale elettori – l’India del Bharatiya Janata Party rende attuativo il ‘Citizenship Amendment Act’, legge contestatissima approvata nel 2019 e finora non applicata. Ufficialmente per il subbuglio della pandemia di Covid-19, sebbene in mezzo ci siano state le

Continua a leggere

Nakba: come sono state nascoste le prove

di Hagar Shefaz (*) Quattro anni fa, la storica Tamar Novick fu sconvolta da un documento che trovò nel fascicolo di Yosef Waschitz, del dipartimento arabo del partito di sinistra Mapam, nell’archivio Yad Yaari di Givat Haviva. *** Il documento, che sembrava descrivere gli eventi accaduti durante la guerra del 1948, citava: “Safsaf [ex villaggio palestinese vicino Safed] – 52

Continua a leggere
1 2 3 15