«Tornerò da mamma con le gambe nuove»

Appello di Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia per il piccolo Omar, da un campo profughi in Iraq all’ospedale Gaslini di Genova per operarsi.

Omar ha 11 anni e vive nel campo profughi di Makhmur, nel nord dell’Iraq. È affetto da una anomalia vascolare a basso flusso localizzata nell’arto inferiore che può essere trattata solo in Italia o in Germania. L’ospedale Gaslini di Genova ha accettato di curarlo, prendendo in carico il suo caso e attivando canali diplomatici per farlo arrivare in Italia. La terapia costerà circa 10.000€, ai quali andranno a sommarsi le spese per il sostentamento di Omar e della sua mamma durante il soggiorno in Italia.

Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia si sta adoperando per reperire i fondi necessari per coprire queste spese, mentre il viaggio aereo sarà a carico della fondazione FLYING ANGELS.

Guarda il video “Cure mediche per Omar” 

Leggi qui la storia di Omar

Redazione
La redazione della bottega è composta da Daniele Barbieri e da chi in via del tutto libera, gratuita e volontaria contribuisce con contenuti, informazioni e opinioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.