Il progresso è finito? (2)

di Mauro Antonio Miglieruolo È molto che meditavo di fornire una risposta alla interrogazione-provocazione diffusa da Fabio Calabrese il 5 luglio 2010 (e su codesto blog… poco fa) risposta che l’autore indubbiamente merita se non altro per la responsabilità che si è assunto di riformulare, radicalizzandoli, alcuni punti di vista sull’ormai vetusta questione, che sta molto a cuore a tutti

Continua a leggere

Il progresso è finito? (1)

care e cari, un martedì particolare come vedrete con questo scambio – intenso, importante, lungo ma davvero ricchissimo di idee e informazioni – tra Fabio Calabrese e Mauro Antonio Miglieruolo (che qui sotto introduce). Si parte dalla fantascienza e dal “progresso” sparito ma ci si aggira nei labirinti di scienza, tecnologia, società, politica. Il menù prevede: qui il “cappello” di

Continua a leggere

Mullis, il Nobel che rubava paraffina

Di Alessio Adamiano – fedorpavlovic@yahoo.it Quello è uno scienziato? Un nobel? Sfido chiunque a pensarlo,  guardando l’uomo seduto in maniera scomposta sulla sedia girevole al centro del  palco mentre si agita e  si muove nervosamente, e sentendo il pubblico ridere alle sue battute e rumoreggiare  durante le sue riflessioni bizzarre sulla vita di Robert Boyle (http://www.youtube.com/watch?v=LNOtiRB3uyk). Se non discutesse esclusivamente

Continua a leggere
1 27 28 29 30