Ecuador: storica vittoria dei nativi

Il popolo Sapara torna ad essere il legittimo proprietario del suo territorio. di Alessia Marucci (*) Puyo, Ecuador – Nella notte del 18 ottobre, la Corte di Giustizia della Regione Amazzonica di Pastaza ha emesso una sentenza che, per la gravità della violazione dei diritti dei popoli indigeni in oggetto, in molti definiscono come “storica”. Dopo due giorni di udienze, la

Continua a leggere

Ambientalisti perseguitati in America latina

In tutta la regione, compresa quella centroamericana, è in preoccupante crescita il numero dei lottatori sociali uccisi, minacciati e perseguitati da Stati corrotti in affari con le multinazionali di provenienza inglese, canadese e cinese. Sono ben 284 i conflitti sociali legati esclusivamente all’estrattivismo minerario e non si contano quelli dovuti all’agrobusiness e allo sviluppo energetico. di David Lifodi

Continua a leggere

Dalle ambasciate USA: un nuovo Plan Condor …

… contro il socialismo latinoamericano. di Geraldina Colotti In nome della “lotta al terrorismo”, dalla Colombia al Paraguay, dal Cile al Perù, fino a Bolivia e Venezuela ritornano le sparizioni forzate, le torture, l’uso di paramilitari travestiti da civili e una diplomazia a senso unico che cerca di delegittimare ad ogni costo i governi popolari.

Continua a leggere

Sversamento di petrolio in Ecuador: il giudice…

… nega il risarcimento agli indigeni. L’incredibile storia di impunità delle imprese petrolifere che, con il sostegno dello Stato, non hanno mai concesso alcun indennizzo a seguito del disastro ambientale del 7 aprile 2020, quando la rottura del Sistema de Oleoducto Transecuatoriano e dell’ Oleoducto de Crudos Pesados provocò uno sversamento di 15.800 barili di greggio nei fiumi Coca e

Continua a leggere
1 2 3 12