Guatemala: Thelma Cabrera ancora esclusa dalle presidenziali

Per il momento la Corte Suprema di giustizia ha confermato che la storica militante delle organizzazioni popolari indigene, il suo vice Jordán Rodas e il Movimiento para la Liberación de los Pueblos non potranno partecipare alle elezioni del prossimo 25 giugno. La società civile denuncia il pacto de corruptos, mentre politici coinvolti in casi di tangenti come Manuel Baldizón e

Continua a leggere

Messico: il Tren Maya della discordia

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ricatta le comunità indigene: miglioramento delle condizioni di vita in cambio dell’approvazione incondizionata di un progetto devastante per l’ambiente e per le popolazioni maya. A beneficiarne, come sempre, saranno le grandi imprese e gli uomini più ricchi del paese. C’è da chiedersi se è questa la “quarta trasformazione” sbandierata da Amlo in campagna elettorale.

Continua a leggere

L’autunno caldo del Guatemala

“Vi siete messi contro la generazione sbagliata”, hanno gridato centinaia di migliaia di persone al Congresso che pochi giorni fa ha approvato, durante la notte, una legge di Bilancio che tagliava le spese sanitarie e quelle per ridurre la malnutrizione. La legge è stata poi sospesa grazie al levantamiento popular che ha chiesto le dimissioni del presidente Alejandro Giammattei. di

Continua a leggere
1 2 3 4