Fotodiario salentino

di Alexik

Da Melendugno a Milano: carovana No TAP / No SNAM

La carovana No Tap/No Snam, partita da Melendugno (LE), ha già toccato le città di Brindisi e Pisticci.
Arriverà a Campobasso (15/12), Sulmona (22/12), Norcia (05/01), Fiastra (13/01), Bologna (19/01), Minerbio (20/01), Crema (25/01), Milano (26/01), risalendo il percorso previsto per la costruzione della Rete Snam.

Si fermerà ad ogni tappa per spiegare alle popolazioni i rischi e le devastazioni connesse al passaggio nei loro territori del nuovo gasdotto.

E’ una carovana che rompe l’accerchiamento di Melendugno, invaso da centinaia di poliziotti e carabinieri schierati per imporre, manu militari, la continuazione dei lavori del gasdotto TAP.
Rompe l’accerchiamento riportando il problema alla sua dimensione nazionale, perchè è nazionale la devastazione di centinaia di km di natura, è nazionale il rischio per le popolazioni, è nazionale lo sperpero di denaro, la politica delle grandi opere imposte con la militarizzazione dei territori.

La carovana si pone in continuità con le innumerevoli iniziative con cui la popolazione di Melendugno e i solidali hanno reagito allo stato d’assedio.
Questo breve fotodiario cercherà di darvene conto, visto che ben poco è trapelato sui mezzi di informazione mainstream.

14 novembre, Melendugno: assemblea contro lo stato d’assedio

 

17 novembre, Lecce: Stati Generali della Salute e dell’Ambiente

 

18 novembre, Melendugno: corteo notturno al cantiere

 

18 novembre: solidarietà dalla Valsusa

19 novembre, Lecce: corteo No Tap

21 novembre, Lecce: contestazione contro i rappresentanti TAP in un convegno all’Università del Salento

21 novembre, Leccre: cariche

22 novembre, Carpignano Salentino: SE TOCCANO UNO TOCCANO TUTTI. Corteo di solidarietà ai NoTap colpiti da misure restrittive.

24 novembre, Lecce: al corteo studentesco

26 novembre, Lecce: alla Maratona del Barocco

26 novembre, Lecce: la solidarietà dello Spartak

28 novembre, Bari: presidio sotto la Regione Puglia

2 dicembre, Lecce: incontro con i familiari delle vittime della strage di Viareggio

 

5 dicembre, Melendugno: in attesa della Marcia per la dignità

 

5 dicembre, Melendugno: in attesa della Marcia per la dignità

5 dicembre, Melendugno: in attesa della Marcia per la dignità

 

6 dicembre, Melendugno: Marcia per la dignità

In contemporanea con la Valsusa

8 dicembre 2017, Lecce: corteo contro la militarizzazione dei territori, per la loro tutela, per il benessere delle comunità

8 dicembre 2017: il corteo fermo sotto la Prefettura contro i fogli di via

 

 

 

alexik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.